VII° Edizione di MALAZE’, il cratere del gusto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un panorama inaspettato a sorprendere gli invitati alla presentazione della VII° edizione della rassegna archeo-enogastronomica. Villa Taurinus si rivela la location ideale per tale evento. Arroccata su di una collina dalla quale si gode del litorale flegreo, la struttura ha conservati intatti i reperti archeologici scoperti durante la ristrutturazione. Malazè punta a far emergere luoghi dove il fascino dell’antichità sia custodito con cura e trasformato in teatro per happening enogastronimici. Un modo per non lasciare la pietra antica immobile e fredda, ma assimilarla nello scenario per incontri culinari. Farla rivivere e conviverci. L’obiettivo di questa edizione è creare un circuito turistico di persone coscienti della secolare storia di questa terra, del suo immenso patrimonio culturale. Congiungere il piacere dei sensi alla fruizione artistica.

I Campi Flegrei pullulano di siti d’inestimabile valore, spesso trascurati o addirittura abbandonati, per mancanza di fondi o personale, che potrebbero esser trasformati in centri di rivalutazione territoriale, per la promozione delle eccellenze locali. L’organizzatore della rassegna, Rosario Mattera, esuma la brochure di Campi Flegrei, viaggio nel mito, progetto ideato da Manuela Piancastelli, giornalista e scrittrice nel lontano 1993:

– Malazè è un terzo di quel progetto – in vent’anni cioè si sono persi i due terzi dell’offerta turistica dei Campi Flegrei. Manuela è la testimone di questo ritardo e di questa perdita.

Dopo sette anni anche Malazè acquisisce i contorni di un complesso progetto di promozione turistica, costituisce un brand sinonimo di qualità, adottato da numerosi imprenditori della zona.

Numerosi i ristoranti, le aziende vinicole e di prodotti biologici che hanno aderito quest’anno alla manifestazione, offrendo i loro prodotti a villa Taurinus, organizzando uno splendido buffet all’ora del tramonto. L’appuntamento è per il prossimo 8 settembre: dieci giorni fitti di gustose iniziative nella terra del mito.

Chiara Lucrezia Marra

Annunci