PERCORSI DEL MARE a Villa Carafa

In occasione delle regate dell’America’s Cup che si svolgono in questi giorni nella splendida cornice del Golfo di Napoli, l’Archivio di Stato-Sezione Militare ospiterà nelle sue sale la mostra “Percorsi del mare” che è stata inaugurata mercoledì 11 Aprile. Grazie alla collaborazione con il Museo del Mare di Napoli sarà possibile ammirare insieme ai documenti che narrano le vicende di vascelli e velieri, anche gli strumenti, i materiali e i modelli navali allo scopo di diffondere la cultura marinara della nostra città.L’evento rientra in un progetto di promozione e valorizzazione territoriale rivolto sia ai turisti, sia al pubblico di esperti appassionati e a chiunque voglia immergersi nella sua conoscenza della marineria napoletana. Così la direttrice dell’Archivio Imma Ascione ha inserito la mostra nel percorso culturale voluto dalla Regione Campania <<Rivisitare la memoria – Riprogettare il futuro>>. Sono state inoltre esposte le opere realizzate dagli studenti dell’Istituto superiore “F.Degni” di Torre del Greco ispirate al tema del mare; un istituto fondato alla fine del XIX secolo che è riuscito a fondere le due realtà più antiche della cittadina vesuviana, quella artistica-artigianale e quella commerciale grazie ai laboratori di oreficeria e d’incisione famosi ormai a livello internazionale.

Nella meravigliosa scenografia di Villa Carafa, luogo in cui la cultura è palpabile tra libri, manoscritti e collezioni di valore, tutti possono essere testimoni dell’evoluzione della marineria napoletana negli ultimi 3 secoli.

Francesca Cannavacciuolo

Maria Angela D’Oriano

Advertisements