OCCHIO ALLA SALUTE

A causa di un’economia sempre più legata al guadagno piuttosto che al benessere della collettività, ci ritroviamo costantemente a contatto con prodotti sempre meno genuini e sempre più pericolosi per la nostra salute.

Siamo i principali testimoni del cosiddetto Overshoot, ossia un sovraccarico ecologico dovuto ad una domanda sempre più incalzante di prodotti che non riesce a seguire i normali tempi della natura. Additivi chimici e OGM hanno rappresentato sin da subito la giusta soluzione al problema, l’economia era finalmente salva…eccetto i consumatori…
Oggi grazie a “Corto circuito Flegreo” (http://cortocircuitoflegreo.blogspot.com/p/i-nostri-documenti.html) un commercio solidale, è possibile creare le fondamenta per un’economia basata sulle relazioni, sullo scambio e sulla cooperazione sociale.
Per la prima volta avremo la sicurezza delle effettive origini dei prodotti acquistati e contribuiremo al mantenimento di un’agricoltura ecologicamente sostenibile.
 
(cliccate sulle immagini per ingrandirle)
 
 
 
 
 
Per chi volesse partecipare , Corto Circuito Flegreo avrà luogo ogni terza domenica del mese, al GIARDINO DEGLI ORCHI,Lago d’Averno, Pozzuoli (NA)
Advertisements